Come Organizzare la Prima Comunione: Idee e Consigli

Come Organizzare la Prima Comunione: Idee e Consigli

Per molti bambini sta per arrivare il giorno della Prima comunione, ma come organizzarla? Ecco le idee e i consigli per una cerimonia indimenticabile!

La Prima Comunione è una delle tappe più importanti per i vostri bambini, un giorno di festa da trascorrere in compagnia di familiari e amici. A volte però l’organizzazione può rivelarsi molto più complicata del previsto: i dettagli di cui tener conto sono molti, dagli allestimenti al tema della festa, ma niente paura! Ecco i consigli per organizzare la Prima Comunione!

Come organizzare la Prima Comunione: idee e consigli

Gli invitati

Per prima cosa, dopo aver saputo la data, bisogna stilare una lista degli invitati, ricordandovi di bilanciare il numero di adulti e bambini. In base al numero degli invitati, scegliete dove festeggiare il ricevimento, se a casa o in un locale.

Visto che il giorno sarà sicuramente in primavera, il consiglio è quello di scegliere posti all’aperto, arredandoli con lo stile che meglio si addice alla personalità del festeggiato. Una volta stilata la lista, date inizio alla consegna degli inviti!

 

Il vestito

Intorno ai 7-9 anni, età in cui si celebra solitamente la Prima Comunione, i bambini diventano veri esperti di stile. Lasciate scegliere a loro l’abito da sfoggiare durante i festeggiamenti, dato che indosseranno la tradizionale tunica durante la cerimonia. Fate in modo da renderli colorati, allegri, dei perfetti festeggiati in un giorno speciale.

Se organizzate la Prima Comunione di una bambina, potreste regalarle un piccolo bouquet o una corona floreale, facendola sentire una piccola principessa.

come-organizzare-la-prima-comunione

Per i maschietti, invece, un fiore all’occhiello della giacca renderà il suo look decisamente primaverile.

Gli allestimenti

come-organizzare-la-prima-comunione

Non sottovalutate gli allestimenti! La stagione permette di decorare cerimonia e ricevimento con addobbi floreali, colorati o dalle tonalità più tenui. I fiori più diffusi per la Prima Comunione sono i gigli, portati dai bambini anche durante la celebrazione religiosa, ma un allestimento di margherite, rose colorate e fiori di campo può dare il giusto tocco di raffinatezza e colore.

Per le feste all’aperto, lasciate spazio alla fantasia, ricoprite di fiori complementi d’arredo e oggetti inaspettati, come suppellettili da giardino.

La location del ricevimento

La Prima Comunione resta una festa per bambini e in quanto tale anche il cibo dovrà adeguarsi. Ricordate che i bambini hanno gusti semplici e precisi, per cui scegliete con cura piatti e pietanze che possano accontentarli senza rischi. Se organizzate un pranzo o una cena, potreste differenziare i menu, scegliendo piatti più elaborati per gli adulti e piatti semplici per i bambini. Gran parte dei servizi di catering prevedono proprio il menu dedicato.

Phoenix Club è da sempre attentissimo ai suoi piccoli ospiti, ed effettua un maniacale controllo sulle materie prime.

Le bomboniere

Ogni ricevimento che si rispetti deve lasciare un ricordo negli invitati, ed ecco che entrano in gioco le bomboniere. Nel caso della Prima Comunione non lasciatevi prendere da oggetti troppo elaborati, puntate sul gioco, la freschezza e la vivacità, magari optando per gadget e giochini da regalare agli altri bambini invitati.

Vuoi saperne di più? Contattaci un nostro esperto ti guiderà nelle scelte…

Rispondi